Basket, Serie B: vigilia di UPB Padova – Senigallia

Dare continuità alle vittorie di Monfalcone e con San Vendemiano. E’ questo l’imperativo che si prefigge la Pallacanestro Senigallia alla vigilia della trasferta di Padova, sponda UPB, in programma domenica 17 gennaio per la 7^ giornata del girone C1. Al PalaGozzano i biancorossi si giocano tanto in chiave salvezza contro una diretta concorrente, reduce dal ko nel recupero infrasettimanale della 2^ giornata sul campo della Falconstar e che in campionato ha vinto solo contro Mestre, il giorno della Befana.

Coach Paolini: “Padova fa dell’unità di squadra la sua forza. Ha una batteria di lunghi solida e di discreto valore, tra i quali spicca Andreaus – una vecchia conoscenza, un ragazzo stupendo e un grandissimo giocatore – e una batteria di esterni mediamente pericolosa, che ha in Chinellato e Cazzolato le punte principali. Da non sottovalutare altri giocatori, come Coppo che è un buon tiratore da tre. I veneti hanno anche una panchina molto lunga. Nostro dovere sarà contenere gli esterni e fare in modo che i lunghi non facciano pendere l’ago della bilancia del match”.

Marco Giacomini: “Veniamo da due successi di fila e quindi l’umore è positivo. Però dobbiamo rimanere concentrati e continuare ad allenarci forte come stiamo facendo. Padova è una buona squadra, con giocatori d’esperienza, però noi dobbiamo giocare la nostra gara e mantenere la stessa aggressività che abbiamo messo contro San Vendemiano. Da qui alla fine di gennaio sarà una fase cruciale della stagione”.

Palla a due alle ore 18. La partita sarà trasmessa sulla piattaforma LNP Pass.

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *