Continua la corsa di Albergatore Pro RBR, corsara a Senigallia

Goldengas Pallacanestro Senigallia-Albergatore Pro RBR 77-82 (22-20, 39-37, 62-61)

IL TABELLINO
GOLDENGAS PALL. SENIGALLIA: Gurini 30 (4/7, 5/11), Pierantoni 15 (4/6, 1/4), Caroli 10 (0/2, 2/3), Paparella 10 (1/1, 2/6), Giacomini 5 (1/2, 0/1), Cicconi Massi 4 (2/2), Valentini 3 (1/1 da tre), Pozzetti (0/2, 0/2), Moretti NE, Fronzi NE, Terenzi NE, Canullo NE. All. Foglietti, Peverada.

ALBERGATORE PRO RBR: Moffa 16 (5/6, 2/6), Rivali 14 (4/9, 1/3), Rinaldi 14 (5/9, 1/1), Simoncelli 8 (2/4 da tre), Broglia 7 (2/2, 1/2), Bedetti L. 7 (3/5, 0/1), Pesaresi 6 (1/2 da tre), Ambrosin 5 (1/4, 1/3), Bedetti F. 5 (1/2, 1/2), Ramilli (0/1), Vandi NE, Chiari NE. All. Bernardi, Brugè, Middleton.

COMMENTO
Continua a correre Albergatore Pro RBR, che viola anche il palasport di Senigallia. 77-82 il finale del match giocato dalle 18:00 nelle Marche.
La partita è all’insegna del grande equilibrio: alla fine del primo tempino i padroni di casa sono avanti di due: 22-20 (da segnalare due schiacciate di Moffa), vantaggio mantenuto da Senigallia all’intervallo lungo: 39-37. E al 30′ i locali sono ancora avanti, ma di un solo punto: 62-61. Si decide così tutto nell’ultima frazione, vinta da Rimini, che porta a casa il referto rosa.

La partita sarà trasmessa lunedì sera alle 23:20 su Icaro TV (canale 91) e in streaming su icaro.tv.

LA NOTA DI RINASCITA BASKET RIMINI
Sei vittorie consecutive! Super Albergatore Pro al PalaPanzini di Senigallia, grandissima vittoria dei nostri “Heroes” che di fronte ad oltre 300 tifosi riminesi caldissimi, a cui vanno i più sentiti ringraziamenti dalla Società per il costante supporto alla squadra, offre una prestazione di grande cuore e nonostante la precisione al tiro di Senigallia riesce a portarla a casa nel finale dopo 40′ di intensità e sofferenza! Ottime notizie sia il ritorno di Francesco Bedetti che è uscito nel finale solamente per falli, fino a quel momento però ottimo apporto difensivo, sia l’esordio in maglia riminese di Alexander Simoncelli che ha segnato due liberi importantissimi nel finale.

Pronti via e Rimini deve subito fare i conti con la precisione di Gurini oltre l’arco (12-8 al 5′), ma Moffa e Broglia rispondono a tono sempre da tre punti e RBR è abile a ricacciare indietro ogni tentativo di fuga da parte dei padroni di casa. Nel secondo quarto spazio al neoacquisto Simoncelli che si fa trovare prontissimo con un 2/2 dal perimetro, Senigallia però è tenace e costringe Coach Bernardi a chiamare timeout sul 32-34 (17’) prima che il solito Gurini segni per il sorpasso. Al rientro dagli spogliatoi un break di 7-0 dei marchigiani viene neutralizzato dalla coppia Broglia-Moffa (47-46 al 25’); Albergatore Pro tiene duro e trova anche il canestro del vantaggio con Rivali (59-61), ma la tripla di Paparella allo scadere del terzo quarto riporta il risultato in favore dei suoi. Il quarto periodo vede Senigallia scappare subito via sul +10 con le triple di Gurini a cui però replicano Pesaresi e Francesco Bedetti prima che Luca Bedetti fissi il punteggio sul 73-73 al 36′. Oltre 1′ senza punti per entrambe le squadre, poi Capitan Rinaldi riporta avanti Rimini di due punti ma Gurini pareggia di nuovo i conti dalla lunetta (75-75). Albergatore Pro si guadagna la vittoria nei secondi finali di partita grazie alla freddezza dei suoi tiratori dalla linea della carità: Rivali, Simoncelli e Pesaresi combinano per un perfetto 7/7 ai liberi, mentre costano caro a Senigallia gli errori di Caroli e Paparella.

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *