QUESTA MATTINA LA PRESENTAZIONE DAVANTI A UN CENTINAIO DI APPASSIONATI BIANCOROSSI.
UFFICIALIZZATA LA PARTNERSHIP DA RECORD CON GOLDENGAS.
MORONI: “Voglia di stare insieme, lavoro duro, sacrificio e passione pagheranno”
FOGLIETTI: “Come lo scorso anno sarà fondamentale il gruppo”
BADIOLI: “Ripartiamo con umiltà e voglia di lavorare duro”
Nella “casa” della Pallacanestro Senigallia, il PalaPanzini, si è tenuta questa mattina la presentazione della stagione 2018/19 per i biancorossi. Un centinaio di appassionati hanno risposto alla “convocazione”, con la voglia di vedere e conoscere i nuovi giocatori e riabbracciare i confermati della scorsa stagione.
A fare gli onori di casa il Presidente Moroni che ha preso subito la parola ringraziando i presenti e annunciando il prolungamento della partnership con Goldengas, main sponsor della società biancorossa dal 2004.
Un binomio da record. Un legame duraturo, unico, che nessuna società delle prime tre categorie nazionali può vantare.
“Lo scorso anno è stato entusiasmante, abbiamo ottenuto anche più soddisfazioni di quante ce ne aspettassimo.
Un anno fa dicevo di avere aspettative altissime conscio del fatto di aver allestito un gruppo con grandissime doti morali.
Quest’anno abbiamo il compito di ricreare quella compattezza, quella disponibilità e quella voglia di stare insieme che trasformano la fatica in piacere nella condividere momenti sia positivi sia negativi come è stato inizialmente quando perdemmo 4 partite nelle prime 6.
Stando bene insieme, con tanto impegno, tanta passione e lavorando duro i risultati, nello sport come nella vita quotidiana, non possono non arrivare.
La mia aspettativa è di vedere tutto questo.
Colgo l’occasione per ufficializzare la continuazione del legame con Goldengas.
Un legame iniziato nel 2004 quando conquistammo la promozione nell’allora B1 d’Eccellenza con Badioli in panchina e Gurini che iniziava, con noi, la sua carriera da senior.
Finisco rivolgendomi al pubblico. Il sostegno, che sia economico piuttosto che morale, al nostro progetto è sempre più diffuso e questo mi fa enormemente piacere. Un’annata come la scorsa ha ricreato entusiasmo e per questo devo ringraziare tutti i protagonisti che ne hanno fatto parte. Ripartiamo da questo entusiasmo, manteniamolo e se possibile aumentiamolo ulteriormente.”
Coach Foglietti si mette alle spalle un’estate parecchio complicata ed è pronto a buttarsi a capofitto in questa nuova stagione.
“Saluto tutti e sono contentissimo di essere ancora qui a Senigallia. La mia estate non è stata bellissima ma ci stiamo riprendendo.
Il segreto deve essere quello di avere un gruppo coeso, che si sacrifichi l’uno per l’altro e che in campo sia una cosa unica. Sia in allenamento che in partita.
Tutti i giocatori che abbiamo sono in grado di darci quello che chiediamo. Abbiamo sostituito egregiamente i due pezzi da novanta che avevamo lo scorso anno e in più sono arrivati ragazzi giovani che possono fare bene e dimostrare di valere la categoria.”
Il microfono passa quindi a Badioli, tornato a Senigallia nelle vesti di Direttore Area Tecnica.
“Sono contentissimo di essere tornato a Senigallia. L’ho fatto soprattutto per l’affetto che mi lega al Presidente che mi ha coinvolto e convinto a prendere parte a questo progetto.
Dovremo partire con aspettative basse, dimenticandoci i risultati della stagione scorsa. L’umiltà non deve mancare e dovremo lavorare per costruirci il successo con le nostre mani.”